Light Art

Light Art

ARTE E SOGNO SI FONDONO A PADOVA: L’INSTALLAZIONE ONIRICA () DI FUSE*

Dall’indagine sulla creatività della mente umana durante il sonno e sulle potenzialità espressive delle macchine intelligenti nasce Onirica (), mostra di fuse*, visitabile fino al 15 ottobre, dalle 17.00 alle 23.00, nell’ex chiesa di Sant’Agnese a Padova.

BY Cristina Ferrari | 10 Ott 23

Light Art

TRE SCULTURE AL NEON DI VALERIO ROCCO ORLANDO CHE ILLUMINANO PROCESSI COLLABORATIVI E DI RIGENERAZIONE SOCIALE PER BGBS2023

Nel cortile interno della Galleria di Arte Moderna e Contemporanea – GAMeC – di Bergamo, spicca la seconda opera al neon di  Vite operese, progetto di Valerio Rocco Orlando, a cura di Caroline Corbetta e commissionato dall’imprenditore culturale Guido Berlucchi, sul tema del lavoro nell’ambito dell’arte pubblica della Franciacorta e di Bergamo e Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023.  

BY Jacqueline Ceresoli | 22 Set 23

Light Art

ARCHEOLOGIA REINTERPRETATA CON LA MODERNA TECNOLOGIA DIGITALE: STORIA E ARTE CONTEMPORANEA SI FONDONO NELLA MOSTRA “PLESSI SPOSA BRIXIA”

Dal 9 giugno è possibile visitare la mostra Plessi sposa Brixia comprende cinque installazioni site-specific realizzate con le più moderne tecnologie e una esposizione di progetti di Fabrizio Plessi. Si tratta di un percorso immersivo appositamente pensato per il parco archeologico di Brescia e il Museo di Santa Giulia, di cui sottolinea i resti monumentali e i reperti, reinterpretandoli con l’arte e l’alfabeto tecnologico e multimediale tipico dell’artista, formato da luce, suono e immagini in movimento.

BY Cristina Ferrari | 12 Giu 23

Light Art

LA LUCE DIVENTA ARTE E SOGNO A BERGAMO E A BRESCIA: L’INSTALLAZIONE “ALLEGRO MA NON TROPPO”

Il 18 maggio a Bergamo e il 19 maggio a Brescia, sono state inaugurate le installazioni gemelle del progetto Allegro ma non troppo, create dall’architetto e lighting designer belga Jan Van Lierde con corpi luminosi di Platek.

BY Cristina Ferrari | 29 Mag 23

Light Art

INTERVISTA A DORA TASS: L’ANTROPOLOGA DELL’OLOGRAMMA

Dora Tass, antropologa e artista romana che vive a Santa Fe (New Mexico) che dal 2007 lavora con la luce ed è interessata al fotone, alla frequenza, all’onda e all’ologramma, si rivela in questa intervista.

BY Jacqueline Ceresoli | 18 Mag 23

Newsletter

STAY UPDATED ON ALL THE NEWS

Resta sempre aggiornato sul mondo della luce. Iscriviti alla nostra Newsletter



LUCEWEB significa tendenze, scenari e innovazione della luce in relazione al design, all’architettura, alle città e all’arte. Una piattaforma editoriale integrata (cartacea, digitale e web) che racconta come la luce influenzi e cambi i luoghi del nostro abitare, la scenografia delle nostre città e migliorare l’ambiente. Ogni giorno pubblichiamo notizie per comunicare e scoprire percorsi inaspettati e sorprendenti in cui la luce è protagonista