Indoor

In evidenza

Indoor

Comfort, efficientamento energetico ed eco-compatibilità: Gewiss partner tecnologico del nuovo Ospedale Galeazzi – Sant’Ambrogio di Milano

Gewiss è partner tecnologico dell’IRCCS Ospedale Galeazzi – Sant’Ambrogio a Milano. L’azienda ha messo a disposizione le proprie soluzioni ChoruSmart e JOINON, componenti per la distribuzione e la connessione dell’energia e apparecchi a LED per l’illuminazione di varie aree del nuovo polo ospedaliero.

BY Cristina Ferrari | 22 Mag 24

Indoor

Nella città eterna, il recupero di una villa anni ’30 per la nuova sede universitaria di SDA Bocconi

La riqualificazione dell’edificio ha previsto un intervento sulla facciata e un totale restyling e ammodernamento degli interni con nuove finiture e impianti. Ne parliamo con Marco Stignani, lighting designer romano che ha curato tutto il progetto illuminotecnico nel rispetto della parte storica, dei marmi, stucchi e decori con un nuovo sistema di illuminazione architetturale che enfatizza la bellezza della villa.

BY Federica Capoduri | 3 Mag 24

Indoor

Expo 2025 a Osaka: il padiglione Italia Di MCA Mario Cucinella Architects è già in costruzione

In Giappone nel 2025, tra poco più di un anno, precisamente nella città di Osaka, si terrà dal 13 aprile al 13 ottobre l’esposizione universale, un evento che si tiene ogni cinque anni e che dura ben sei mesi. Incaricato del progetto del Padiglione Italia è MCA – Mario Cucinella Architects e, per la prima volta, il nostro padiglione nazionale ospiterà al suo interno anche lo spazio dedicato alla Santa Sede

BY Monica Moro | 19 Apr 24

Indoor

ACCADEMIA CARRARA DI BERGAMO. LA MERAVIGLIA DEL RESTAURO ALL’INSEGNA DELLA CHIAREZZA, RAFFINATEZZA E RELAZIONE CON LA CITTÀ

Restyling e ripensamento dell’Accademia Carrara di Bergamo: una radicale redistribuzione degli spazi interni, apertura di 3mila metri quadri di giardino e creazione di nuovi spazi.

BY Jacqueline Ceresoli | 29 Gen 24

Indoor

LA SALA DEL CENACOLO AL MUSEO NAZIONALE SCIENZA E TECNOLOGIA LEONARDO DA VINCI A MILANO: IL NUOVO RESTAURO È UN’OPERA D’ARTE

La Sala del Cenacolo è l’antico refettorio dell’affascinante complesso del monastero Olivetano di San Vittore del XVI secolo, trasformato dal 1806 in ospedale militare e poi in caserma e dal 1953 sede del Museo della Scienza e Tecnologia, dove si trovano straordinari affreschi e stucchi di Piero Gilardi (1677 – 1733) e Giuseppe Antonio Castelli, detto il Castellino (1655 circa – 1724), considerati tra le rare testimonianze del Barocchetto lombardo. In seguito all’eccellente restauro conservativo e innovativo al tempo stesso, a cura di Vanda Franceschetti e Matteo Pelucchi e una affiatata squadra di restauratori, promosso dall’Osservatorio sul Patrimonio Scientifico e Tecnologico del Museo, gli affreschi sono stati riportati alla luce originale e tutto è più leggibile e fruibile, dettagli inclusi.

BY Jacqueline Ceresoli | 19 Dic 23

Indoor

L&L Luce&Light: tra i passi del Poeta, il Castello Scaligero di Malcesine

L&L Luce&Light: tra i passi del Poeta, il Castello Scaligero di Malcesine

BY ADV | 27 Nov 23

Indoor

MIGLIORE+SERVETTO PROGETTA I NUOVI FORMAT PER I BOOKSHOP ELECTA NEL PARCO ARCHEOLOGICO DEL COLOSSEO A ROMA

I bookshop Electa all’interno del Parco Archeologico del Colosseo hanno un nuovo format. Migliore+Servetto, studio di progettazione fondato nel 1997 da Ico Migliore e Mara Servetto che ha realizzato 800 progetti in 21 nazioni, ottenendo prestigiosi riconoscimenti internazionali tra cui tre Compassi d’Oro e tredici Red Dot Design Award, ha disegnato quattro nuovi spazi per la cultura e l’incontro all’interno del Parco, oltre che alla Biennale a Venezia.

BY Cristina Ferrari | 6 Nov 23

Newsletter

STAY UPDATED ON ALL THE NEWS

Resta sempre aggiornato sul mondo della luce. Iscriviti alla nostra Newsletter
LUCEWEB significa tendenze, scenari e innovazione della luce in relazione al design, all’architettura, alle città e all’arte. Una piattaforma editoriale integrata (cartacea, digitale e web) che racconta come la luce influenzi e cambi i luoghi del nostro abitare, la scenografia delle nostre città e migliorare l’ambiente. Ogni giorno pubblichiamo notizie per comunicare e scoprire percorsi inaspettati e sorprendenti in cui la luce è protagonista