“SPAZIO AMATO” DI MASSIMO UBERTI NELL’OASI DEL WWF IN TOSCANA

Leggi di Più

DIGITAL LIGHT SPACE FORME E OMBRE DEL NOSTRO TEMPO

Leggi di Più

DANIEL BUREN ALLA GAMEC DI BERGAMO ILLUMINARE LO SPAZIO A DISTANZA

Leggi di Più

Francesco Murano

ESISTE LA LUCE CHE SI FA VEDERE E LA LUCE CHE FA VEDERE Francesco Muraro, architetto, designer, professore del  Politecnico di Milano, è stato coordinatore del Master post-universitario in Light Design dell’Istituto Europeo Italiano. Appassionato di composizione architettonica, di luce, di teatro  e della tecnologia,  si è dedicato alla progettazione di apparecchi di illuminazione e …

XXI Triennale

Il presente è complesso ed enigmatico, e la XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano (dal 2 aprile al 12 settembre 2016), dopo vent’anni di pausa di riflessione, torna a indagare le problematiche del nuovo millennio. La Triennale, sull’onda del successo dell’Expo 2015, sarà una piattaforma della cultura progettuale e volano della creatività nell’ambito del …

Fondazione Prada

Milano ha cambiato pelle: le periferie di ieri sono diventate centri pulsanti dell’innovazione architettonica, urbanistica e sociale del XXI secolo. L’ennesima prova è la Fondazione Prada, tra Corso Lodi e via Ripamonti, nata dal progetto di recupero di un’area decentrata e in disuso prima anonima, “griffata” dallo studio Oma di Rem Koolhaas (1944), ora d’élite. …

Collezione Pinault

Nelle 20 opere dell’illuminante Collezione Pinault a Palazzo Grassi la luce svela i limiti del visibile e dell’invisibile, mettendo in discussione la barriera tra razionalità e immaginazione   “Sia la luce”. “E la luce fu”. Lo disse Dio e da quel momento la luce ha assunto diversi significati e valori a seconda dei contesti estetici, …

Luigi Bussolati

Vedute extraurbane che sembrano un reportage realizzato da un satellite nello spazio. Nella curiosità infantile che accende il gioco di guardare dentro le cose, il piccolo si trasfigura nel grande Nelle schede elettroniche del computer c’è il DNA della nostra epoca digitale, il cuore-password tecnologico di memoria delle cose, dell’architettura del XX secolo, sintetizzato in …

Carlo Bernardini

Dal 1996 Carlo Bernardini crea installazioni in fibre ottiche, superfici OLF ed elettro-luminescenti, ambienti minimalisti in cui si visualizzano prospettive, punti di fuga e di relazione tra spazi interni ed esterni. Bernardini, light artist dal curriculum invidiabile, conduce un’esplorazione dello spazio, dell’inatteso, attraverso prismi e direttrici di luce che fendono il buio per ribaltare un …

Artissima

Da Torino a Francoforte, la luce è il trait d’union di due fiere diverse e lontane tra loro, ma entrambe osservatorio di innovazioni illuminanti che aprono riflessioni sulla simbiosi tra l’arte e la tecnologia e sul potenziamento della ricerca di nuovi mercati e opportunità di sviluppo. Luce e arte sono due facce della stessa medaglia …

Marco Filibeck

Come si impara a creare scenografie e spazi con la luce? Le tecniche e le esperienze per l’illuminazione di una scena architettonica le ho apprese maggiormente dal lavoro di Ezio Frigerio, forse il più grande scenografo italiano degli ultimi decenni, famoso per le sue ricostruzioni di soluzioni architettoniche monumentali. Ha compiuto nel modo migliore il …

Ugo La Pietra

1000 opere raccontano cinquant’anni di arte, cultura e di investigazioni quasi antropologiche e linguaggi avanguardisti in una mostra memorabile alla Triennale di Milano Che cosa succederà al design italiano nell’epoca della globalizzazione post rivoluzione digitale caratterizzata da distretti produttivi plurimi? Viviamo nuovi scenari urbani e nell’aria si sente un rinnovato interesse per oggetti e pratiche artigiane …