CONDIVIDI
Veduta di Anagni Photo courtesy Comune di Anagni

ANAGNI PUNTA SU EFFICIENZA ENERGETICA E RIDUZIONE DEI CONSUMI TRAMITE LA RIQUALIFICAZIONE DELL’ILLUMINAZIONE PUBBLICA: IL PARTENARIATO CON ENGIE

By Cristina Ferrari
Pubblicato il
Gennaio 2024

Il risparmio energetico è un tema di grande attualità oltre a una necessità concreta con cui le nostre città devono confrontarsi.

IL PARTENARIATO TRA IL COMUNE DI ANAGNI ED ENGIE

Proprio con l’obiettivo di puntare sulla sostenibilità ambientale e risparmio energetico, il Comune di Anagni (in provincia di Frosinone, nel Lazio), ha deciso di riqualificare l’illuminazione pubblica, grazie a un partenariato pubblico-privato con ENGIE, player mondiale nel settore dell’energia e dei servizi a basse emissioni di carbonio a livello impegnato ad accelerare la transizione verso un mondo carbon neutral attraverso la riduzione dei consumi energetici e soluzioni più rispettose dell’ambiente e, in Italia, leader della decarbonizzazione e dell’efficienza energetica per pubbliche amministrazioni, aziende e privati cittadini.

RISPARMIO ENERGETICO E RIDUZIONE DELLE EMISSIONI

Con un investimento di più di 3,5 milioni di Euro, ENGIE installerà 800 nuovi pali luce nel territorio comunale di Anagni, nota come la “Città dei Papi”, e provvederà a sostituire circa 1.400 lampade già presenti con altre ad alta efficienza, con tecnologia a LED. La rete verrà inoltre monitorata con un sistema di telecontrollo per verificare la corretta gestione e il regolare funzionamento degli impianti.

Gli interventi sono finalizzati a migliorare l’attuale illuminazione entro un anno, mentre si prevede di concludere l’intero programma di riqualificazione entro tre anni. Nell’ambito del progetto verranno ridotti i consumi di energia arrivando a un risparmio di oltre il 50%, mentre le emissioni in atmosfera verranno ridotte di 1.500 tonnellate di CO2 all’anno, equivalenti alla quantità assorbita da 3.700 nuovi alberi, con una significativa diminuzione dell’impatto ambientale. I punti luce aumenteranno del 40%.

“La riqualificazione della pubblica illuminazione costituisce il driver ideale per avviare un percorso di transizione energetica del territorio e per l’implementazione di servizi innovativi a elevato valore aggiunto per la città e i cittadini”, ha spiegato Claudio Galli, direttore Area Centro di ENGIE Italia. “Il progetto avviato con il Comune di Anagni, che garantirà risparmi energetici, riduzione dell’impatto ambientale e decoro urbano, si aggiunge agli oltre 50 già avviati da ENGIE con altrettante Amministrazioni Pubbliche nella Regione Lazio e agli oltre 350 in Italia”.

“Con questo progetto di riqualificazione della pubblica illuminazione Anagni entra realmente in una nuova fase di sviluppo e modernizzazione infrastrutturale e dei servizi per i cittadini – ha dichiarato Daniele Natalia, sindaco di Anagni -. Quello sviluppato in partnership con ENGIE è un progetto ambizioso ma realizzabile in breve tempo. I primi interventi sono già stati effettuati, ma i prossimi riguarderanno l’intero territorio comunale, con processi capillari di implementazione e installazione della nuova rete della pubblica illuminazione. Per la prima volta Anagni avrà una rete efficiente, moderna ed in grado di combattere gli sprechi ambientali e nei consumi. La transizione energetica passa da interventi come questo”.

Saranno anche riqualificate le aree di sosta, tramite l’installazione di nuovi sistemi di videosorveglianza e l’apertura dei due nuovi parcheggi Anagni Scalo e Anagni Centro e il lancio di un servizio di smart parking per migliorare la fruibilità degli spazi stessi e la viabilità.

CONDIVIDI

Newsletter

STAY UPDATED ON ALL THE NEWS

Resta sempre aggiornato sul mondo della luce. Iscriviti alla nostra Newsletter
LUCEWEB significa tendenze, scenari e innovazione della luce in relazione al design, all’architettura, alle città e all’arte. Una piattaforma editoriale integrata (cartacea, digitale e web) che racconta come la luce influenzi e cambi i luoghi del nostro abitare, la scenografia delle nostre città e migliorare l’ambiente. Ogni giorno pubblichiamo notizie per comunicare e scoprire percorsi inaspettati e sorprendenti in cui la luce è protagonista