LA FLESSIBILITÀ DI BELT VINCE IL PREMIO COMPASSO D’ORO ADI 2022


Quest’originale sistema d’illuminazione, composto da una striscia di pelle che integra un led – firmato dai fratelli Ronan & Erwan Bouroullec per Flos – è stato uno dei protagonisti premiati da ADI – Associazione per il Disegno Industriale, nella sua nuova e affascinante casa/cornice, lo scorso 20 giugno.

Il tema Sviluppo – Sostenibile – Responsabile ha guidato la selezione dei vincitori di questa XXVII edizione del Compasso d’Oro, che vede il design italiano, come ha sottolineato il presidente ADI Luciano Galimberti, un bacino di proposte e di soluzioni ai problemi del vivere, con tutti i limiti che una proposta può avere, ma anche con tutta la forza e il coraggio di chi prende posizione. 

Nel caso specifico, Belt è un sistema di illuminazione architetturale costituito da elementi rigidi lineari, che nascondono le barre Led, e da cinghie in cuoio naturale che fungono sia da cavo di alimentazione che da elemento di sospensione, regolabili in altezza, proprio come cinture, grazie a fibbie metalliche.

La flessibilità è l’anima di questa collezione, armonica sintesi di opposti, che unisce alla morbidezza del cuoio artigianale la rigidità dell’alluminio, per creare linee fluide. Questo permette al sistema Belt di essere declinato in diverse lunghezze e dimensioni, diventando capace di adattarsi ad un’ampia varietà di spazi interni. 

Belt è esposto insieme agli altri prodotti vincitori del Compasso d’Oro 2022 nella mostra dedicata, che proseguirà all’interno dell’ADI Design Museum fino all’11 settembre.