L’EVOLUZIONE DELL’ABITARE TRA NUOVE ESIGENZE E SOLUZIONI ABITATIVE: DIECI INCONTRI IN TUTTO IL PAESE


L’evoluzione dell’abitare
Ph. Polina Kovaleva | Pexels

Dal 28 aprile a Torino fino al 10 novembre a Frosinone, dieci incontri in tutto il paese incentrati sulle nuove realtà delle case italiane, tra nuove esigenze e soluzioni innovative. Un’iniziativa Prosiel (Associazione che promuove la cultura della sicurezza e dell’innovazione elettrica), FME (Federazione Nazionale Grossisti Distributori Materiale Elettrico) e CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano). Evento realizzato con il contributo di: ABB, Bticino, Gewiss, Hager Bocchiotti, Siemens.

La casa oggi, ma non meno le città, dopo il lungo periodo della pandemia che passa il testimone a una guerra proditoria, ha cambiato priorità, funzioni e abitudini: non più solo luogo in cui viviamo, è diventata un vero e proprio centro polifunzionale. Si tratta di un cambiamento che forse anticipa nel “privato” una mentalità “pubblica” un po’ diffusa, con grattacieli ancora un po’ deserti, per esempio a Milano. Forse uno storico cambiamento dettato dal mutato stile di vita – speriamo di no – e frutto soprattutto delle nuove tecnologie disponibili sul mercato, probabilmente sempre più diffuse in un prossimo futuro. Tecnologie diverse, semplici, di cui siamo circondati e di cui sentiamo il richiamo dell’artificiale “umanizzante” – come ha detto a un convegno qualcuno abituato a volare troppo in alto per noi terrestri – che agisce sul nostro sociale, sul nostro quotidiano, cioè su quella dimensione privata di cui la casa “avita”, oggi, è la rappresentazione più reale del nostro essere ormai homo tecnologico, pronto per una nuova classificazione tassonomica!

Torniamo agli interessanti appuntamenti che si terranno secondo il seguente calendario:

  • Torino, 28 aprile
  • Bologna, 12 maggio
  • Verona, 26 maggio
  • Prato, 16 giugno
  • Ancona, 30 giugno
  •  Sondrio, 5 luglio
  • Catania, 29 settembre
  • Salerno, 13 ottobre
  • Bari, 27 ottobre
  • Frosinone, 10 novembre

I Seminari si apriranno con un’introduzione dedicata alla campagna di sensibilizzazione “La Casa Si Cura”, una nuova iniziativa per portare sicurezza e innovazione a tutti gli italiani. Le novità della nuova Norma CEI 64-8 dedicate agli impianti in ambiente residenziale saranno il tema del primo intervento, con un focus sull’importanza dei livelli. Sicurezza, smart home, effortless, interattività sono le parole chiave della nuova generazione di case, affrontate nel corso della seconda relazione incentrata sull’evoluzione dell’abitare. Le mutate esigenze nelle abitazioni richiedono un impianto elettrico sicuro e adeguato: cosa verificare e come adeguare gli impianti sarà il focus del terzo intervento. Infine, si affronteranno i principali trend di sviluppo del mercato e le tecniche di comunicazione per relazionarsi al meglio con i propri clienti, con un focus su alcuni casi di studio.

Tutti gli eventi saranno disponibili su www.ceinorme.it alla voce “Eventi”, o sul portale CEI MyEventi

I Seminari rilasciano Crediti Formativi Professionali per Ingegneri e Periti Industriali.

Per ulteriori informazioni: [email protected]