SEI UN GIOVANE LIGHTING DESIGNER? CONCORRI PER LA 2a EDIZIONE DI LIGHT FOR FUTURE


iGuzzini illuminazione e l’Accademia di Belle Arti di Macerata, in collaborazione con IALD (Associazione Internazionale Lighting Design) e con il patrocinio del Comune di Ancona, promuovono un nuovo concorso rivolto ai lighting designers nati dopo il 31/12/1982 che esercitano già la professione.

Light For Future è un progetto volto a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della sostenibilità ambientale per il Futuro del Pianeta, attraverso un percorso luminoso e narrativo fatto di proiezioni di immagini e suggestioni in grado di dialogare con le persone. Il concorso pensa al futuro, rivolgendosi alle nuove generazioni di Lighting Designers per creare un filo diretto tra professionisti, rappresentati dall’Associazione Internazionale di Lighting Design (IALD), e studenti di lighting design dell’Accademia di Belle Arti di Macerata,  futuri professionisti della luce.

Titolo del concorso è “Rafforzare la simbiosi tra mare e città”, creando un percorso creativo di luce e storytelling volto a sensibilizzare i cittadini sulla salvaguardia dell’ambiente marino e costiero, in accordo con l’Obiettivo 14 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Tema generale di Light For Future è quello di aumentare la consapevolezza sulla sostenibilità ambientale, impiegando la luce creativa come strumento per visualizzare e immaginare conseguenze, azioni, riflessioni attorno al nostro Ambiente.

  • Light for Future
  • Light for Future
  • Light for Future
  • Light for Future
  • Light for Future
  • Light for Future

Ai concorrenti si chiede di creare 4 opere grafiche inedite per gobos metallici, specificamente dedicati a proiezioni da contestualizzare all’interno della nuova illuminazione architetturale della suggestiva Scalinata del Passetto, sul lungomare di Ancona.

Contestualmente, dovranno elaborare uno storytelling a supporto del progetto.

La deadline per la presentazione delle proposte è fissata per il 16 maggio 2022. Tutti i dettagli e le specifiche sono contenuti nel bando consultabile qui.

Le grafiche proposte dal vincitore assoluto, o ex-aequo, verranno realizzate da iGuzzini e installate nella suggestiva scalinata del capoluogo marchigiano.

A valutare i progetti candidati, una giuria composta da enti organizzatori e esperti nel settore.

Al primo classificato verrà riconosciuto un premio in denaro, al lordo di eventuali ritenute di legge, cioè comprensivo di qualsiasi imposta e onere fiscale e/o previdenziale, pari a complessivi 1.000 euro.  Il vincitore sarà inoltre invitato all’inaugurazione del progetto illuminotecnico e agli eventi correlati, a totale spesa dell’organizzazione. In particolare sarà organizzata una conferenza dedicata al tema della sostenibilità, con relatori autorevoli in ambito nazionale e internazionale. Tali eventi avverranno nel periodo di fine estate 2022. Il vincitore sarà annunciato entro il 16 Giugno 2022.