AIDI E KEY ENERGY: CINQUE “INCONTRI DI LUCE” PER LE CITTÀ DEL FUTURO


Key Energy

FIERA DI RIMINI, DAL 26 AL 29 OTTOBRE

Nell’accogliente Rimini, città che ha dato i natali al geniale regista Federico Fellini, festeggiato lo scorso 21 agosto nella ricorrenza del suo centenario con l’inaugurazione del museo a lui dedicato, in occasione di Ecomondo, nell’area “Città Sostenibile”padiglione D6 della FieraAIDI e KEY ENERGY organizzano cinque talk per approfondire l’importanza del lighting nel dibattito sulle smart city unitamente ai temi sicurezza, digitalizzazione, riqualificazione urbana e mobilità.

 Così come avevamo già segnalato la partecipazione di AIDI a questa edizione 2021 con i cinque talk “Incontri di luce”, altrettanto ne evidenziamo l’importanza per il settore dell’illuminazione pubblica e delle smart city, come spiega il Presidente Gian Paolo Roscio: “Nelle smart city le potenzialità dell’illuminazione sono notevoli sia per quanto riguarda la qualità ambientale sia per il comfort e la sicurezza dei cittadini, ma si corre il rischio di spostare il baricentro sempre più verso politiche di mero risparmio energetico ed economico o di non garantire sempre la qualità desiderata a causa di procedure non aggiornate alle nuove esigenze e di criticità burocratiche, metodologiche e finanziarie. Da qui la necessità di fare chiarezza con gli attori coinvolti in questo processo”.

Quindi smart city, o “città intelligenti”, per ottimizzare e migliorare le infrastrutture e i servizi ai cittadini, il che vuol dire rendere più efficienti, sostenibili e di qualità i nostri spazi pubblici attraverso le nuove tecnologie. Si tratta dunque di un confronto sempre più necessario per i molti protagonisti di questo processo che ha anche dei risvolti culturali, sociali, ambientali, di pianificazione urbana e in ultimo, ma non per importanza, per il benessere collettivo di chi abita le città o le vive quotidianamente per il lavoro.

Nei giorni della manifestazione (26-29 ottobre), durante i cinque talk a calendario, docenti, tecnici, rappresentanti della Pubblica Amministrazione, aziende manifatturiere e utility sono stati invitati a dare il loro parere sul futuro che ci attende, con una particolare attenzione verso una luce sempre più intelligente e interattiva, da intendersi “di servizio” ai cittadini ma anche come strumento di valorizzazione del patrimonio storico e monumentale delle nostre piccole e grandi città. Questi incontri, spiegano gli organizzatori, rappresentano una delle principali novità di questa edizione della Fiera Ecomondo.

Oltre al tema della smart city saranno molti altri i temi in campo: dalla necessità di creare nuovi ecosistemi e partnership, anche in un’ottica di open innovation, alle tecnologie più all’avanguardia e ai nuovi modelli di business. Dalla mobilità sostenibile, alla luce come motore di sviluppo del turismo. Di seguito il programma giornaliero dei cinque talk moderati da Mariella Di Rao, giornalista, Studio Comunicazione & Immagine e Responsabile Comunicazione per AIDI.

26 ottobre, ore 16,30 – 18,00 | Il ruolo dell’illuminazione pubblica nelle Smart city

  • Arturo D’Atri, Direttore dello Sviluppo, City Green Light
  • Elisa Belloni, Docente di Fisica Tecnica all’Università di Perugia e Presidente Sezione Umbria AIDI
  • Nicoletta Gozo, Coordinatrice Progetto Lumière&Pell e SmartItaly Goal
  • Margherita Suss, Architetto, Studio GMS
  • Renata Tosi, Sindaco di Riccione

27 ottobre, ore 11,00 – 12,30 | Il paesaggio urbano tra illuminazione intelligente, connessione e comunicazione

  • Laura Bellia, Docente Università degli Studi di Napoli Federico II e Responsabile Tecnico Scientifico di AIDI
  • Alberto Carone, Head of Proposal Engineering, Citelum Italia
  • Hubert Leitner, CEO Leitner Energy
  • Luca Rufolo, Direttore Commerciale Italia, GMR ENLIGHTS
  • Roberta Pezzetti, Direttore Centro di Ricerca Smarter Università dell’Insubria
  • Paolo Maggia, Presidente Ener.Bit e Sindaco di Gaglianico (Biella)

28 ottobre, ore 11,00 – 12,30 | Luce e mobilità sostenibile

  • Alessandro Bortoletto, Responsabile Innovazione, City Green Light
  • Roberta Frisoni, Vice Sindaco e Assessore alla mobilità, programmazione e gestione del territorio, Comune di Rimini
  • Claudio Guerrini, Direttore Area Sud, Citelum Italia
  • Gianluca Marchetti, CEO di SKYY BLUE
  • Federico Parolotto, Architetto urbanista e co-fondatore di Mobility in Chain
  • Lorenzo Sessa, Direttore Marketing, Comunicazione e Prodotti Innovativi, IREN Luce Gas e Servizi

28 ottobre ore 16,00-17,30 | Gestione della luce dinamica e IoT

  • Simone Bellini, Progettista, Presidente studio Restart Engineering
  • Mirko Gremes, Presidente Algorab
  • Davide Piccaluga, Chief Technology, Umpi
  • Matteo Seraceni, Responsabile Ingegneria e Innovazione, Hera Luce

29 ottobre ore 10,00 – 11,30 | La luce come motore di sviluppo del turismo

  • Alessandro Marata, Architetto e docente Università di Bologna
  • Isacco Neri, CEO NERI
  • Manuela Pagella, Responsabile Illuminazione Pubblica, ACEA
  • Giuseppe Beltrami, Responsabile Illuminazione Pubblica e Impianti Tecnologici Comune di Reggio Emilia
  • Mauro Graziano, Vice Sindaco di Longiano (FC)

PRE-REGISTRAZIONI POSTI IN SALA

Key Energy ha aperto le pre-registrazioni dei posti in sala, che saranno disponibili sino a esaurimento posti. Qualora vi fossero posti liberi, rimane la possibilità di registrarsi in loco prima di ogni singolo talk.
La prenotazione online del posto in sala avviene dalla pagina del singolo evento tramite l’apposito pulsante “prenota il tuo posto in sala” solo dopo aver fatto accesso alla propria area riservata nel sito di Key Energy e aver acquistato un titolo di accesso.

Per qualsiasi problema nella procedura, Vi preghiamo di contattare l’Help Desk, al numero 0541 744555 o all’indirizzo mail helpdesk.rn@iegexpo.it