A TORINO LA PRIMA WORLD DESIGN LIBRARY


Palazzo di Torino Esposizioni
Palazzo di Torino Esposizioni -photo©Redazione Web - www.comune.torino

Nasce a Torino World Design Library (WDL)la prima biblioteca pubblica di riferimento nazionale e internazionale per l’approfondimento, lo studio e la ricerca nel campo del design e della sostenibilità ambientale promossa dalla Città di Torino, dalla World DesignOrganization (WDO) e dal Politecnico di Torino.

Il nuovo progetto, che prenderà avvio nel 2024, aggregherà in un unico luogo fisico e digitale la cultura e il patrimonio documentario del design dando così vita a uno spazio e a una piattaforma destinati allo studio, alla divulgazione e alla ricerca per coloro che operano nel settore, oltre che a un luogo di conoscenza della cultura del design accessibile a tutti. 

La biblioteca rientra tra gli obiettivi della Città creativa UNESCO per il Design e rappresenta il lascito del progetto Torino World Design Capital 2008, e sorgerà nella nuova sede della Biblioteca Civica Centrale a Palazzo delle Esposizioni e il celebre salone progettato dall’ingegnere Pier Luigi Nervi.

Palazzo Torino Esposizioni
Palazzo di Torino Esposizioni – photo ©Redazione Web – www.comune.torino.it

Conservazione e catalogazione di disegni, schizzi, modelli, prototipi, brevetti, libri, lettere, riviste, manifesti, foto e audiovisivi provenienti dai patrimoni librari e archivistici della Città e del Politecnico, da aziende, professionisti e studi professionali, e riunendo gli archivi internazionali sul tema sustainability e l’archivio della Fondazione Aurelio Peccei. Una raccolta fonte progettuale e formativa per gli studenti universitari, i ricercatori, professionisti e appassionati di design.

World Design Library a Torino sarà la prima biblioteca di un network più ampio di libraries collegate alla rete delle “World Design Capitals”, cui seguiranno Seoul, Helsinki, Cape Town, Taipei, Mexico City, Lille. L’Italia, ricordiamolo, si colloca prima in Europa, davanti a Germania e Francia, con quasi 34.000 mila imprese del settore che costituiscono il 15,5% dell’intero sistema del design europeo con un totale di 64.551 occupati, di cui il 7,6% a Torino