DESIGN TRA LUCE E ACUSTICA, PER NUOVE SOLUZIONI D’ARREDO


Acustic Grid
Acustic Grid photo ©Acustico

Le lampade fonoassorbenti costituiscono un segmento di mercato di particolare interesse per le notevoli potenzialità applicative e rappresentano in questo momento uno dei settori illuminotecnici in maggior fermento. Questa particolare soluzione d’allestimento consente, infatti, di gestire simultaneamente il comfort acustico e l’illuminazione degli ambienti con un unico dispositivo, attraverso un concept progettuale che unisce superfici acustiche e corpi luminosi con tecnologia led.

Acustico è oggi uno dei marchi più noti in questo settore; in virtù del crescente interesse per il tema in ambito architettonico, le attività aziendali hanno nel tempo superato i più ristretti confini dell’acustica specialistica, estendendosi verso l’installazione nel settore civile privato, commerciale e industriale, con particolare interesse per i prodotti e le realizzazioni design oriented.

L’architetto Silvano Spandreprogettista e titolare dell’azienda, illustra le particolari qualità delle superfici fonoassorbenti: “Grazie alla loro particolare conformazione interna porosa e alveolare, le componenti delle nostre lampade sono in grado di trattenere una quota delle onde sonore incidenti e contribuiscono in tal modo a ridurre il livello di riverbero e il rumore negli ambienti trattati”.

silent lamp
Silent Lamp Grid photo ©Acustico

Attraverso la nuova serie Silent Lamp, l’azienda introduce un’ampia gamma di soluzioni acustiche e illuminotecniche, sviluppate su materiali di nuova concezione, dove la fonoassorbenza è costituita da pannelli in poliestere dalle colorazioni vivaci e moderne, con una pregevole texture materica che richiama, visivamente, al feltro. 

Le superfici acustiche vengono associate a sorgenti luminose di cui è possibile selezionare tutti i parametri illuminotecnici, in termini di potenza, colore, forma e direzionalità, per pianificare la più corretta illuminazione in ogni ambiente, configurando ogni scenario luminoso richiesto dal progetto.

silent lamp
Silent Lamp photo ©Acustico

“Silent Lamp non è un semplice dispositivo” continua Spande, “ma un sistema completo per la realizzazione di lampade fonoassorbenti, che estende il suo catalogo a un’infinità di varianti applicative e di design, in cui è possibile combinare senza limitazioni forme, colori e caratteristiche illuminotecniche”.

Silent Lamp
Silent Lamp Radial photo ©Acustico

La tecnologia SILENT™ Lamp
La componente base del sistema Silent Lamp è costituita dai supporti fonoassorbenti, che prevedono un pannello in Polythene (100% fibra di poliestere colorata), disponibile in forme standard e su misura. Nelle valutazioni progettuali è possibile scegliere tra pannelli quadrati, rettangolari, rotondi, esagonali, ovali, e sostanzialmente in qualsiasi altra forma geometrica, fino al formato massimo di 120 x 240 cm.

Silent Lamp
Silent lamp photo ©Acustico

Nel sistema è possibile associare ai pannelli fonoassorbenti ogni tipo di sorgente di luce, selezionando da un catalogo di sistemi Led che include faretti e corpi illuminanti puntiformi, rotondi, quadrati, a pannello luminoso, oppure barre lineari di tipo strip led. La tipologia di sorgente luminosa può variare in termini di potenza (W), temperatura di colore (K), con luci calde, fredde o neutre, scegliendo tra emissione diretta oppure indiretta e con fascio luminoso concentrato o diffuso in base all’angolo di emissione.

silent lamp
Silent Lamp Plettro photo ©Acustico

Acustico® è un marchio registrato di proprietà Spandre srl. L’azienda ha sviluppato negli anni una solida e concreta base di competenze nel settore acustico, operando inizialmente come general contractor nel campo dell’insonorizzazione civile e industriale, nella realizzazione di laboratori di acustica e nel settore dei sistemi audio/musicali professionali, e ampliando poi la propria struttura aziendale con un’unità autonoma di produzione dei materiali commercializzati, che negli anni ha progressivamente assunto un carattere industriale, divenendo il nucleo centrale delle attività.