iGuzzini disponibile a sostenere attivamente la campagna vaccinale


campagna vaccinale

Per tentare di arginare l’attuale emergenza sanitaria sono i gesti concreti quelli che possono fare la differenza. Pertanto la disponibilità di iGuzzini illuminazione a compiere azioni per sostenere e velocizzare la campagna vaccinale attualmente in corso meritano la giusta visibilità e, soprattutto, debbono essere seriamente prese in considerazione dalle autorità competenti.

L’azienda del Gruppo Fagerhult, leader internazionale nel settore dell’illuminazione architetturale e da diversi anni socia di AIDI, ha risposto proattivamente all’invito ad agire del Presidente del Consiglio Draghi e del Commissario Figliuolo. Già dallo scorso 15 marzo, iGuzzini si è resa disponibile a utilizzare gli spazi aziendali presso la sede di Recanati come punto vaccinale temporaneo, sostenendo tutti i costi relativi alla somministrazione del siero, nonché gli emolumenti per il personale medico, sanitario e amministrativo. La dirigenza inoltre rassicura che, in virtù della funzionalità degli spazi dell’headquarter marchigiano, sarebbe possibile procedere con le procedure di registrazione e inoculazione senza che il personale al lavoro entri in alcun modo in contatto con l’area destinata a funzione medicale.

“Oggi più che mai è importante trasmettere messaggi positivi ed è quello che iGuzzini vuole fare continuando a dare il proprio contributo al contrasto della pandemia”, ha dichiarato Adolfo Guzzini, Presidente Emerito di iGuzzini illuminazione. “Solo attraverso la collaborazione di tutti è possibile superare questo momento: ecco perché abbiamo risposto tempestivamente garantendo la nostra massima disponibilità alla chiamata del Governo, forti della consapevolezza del ruolo sociale che l’impresa svolge nei confronti dei dipendenti, delle loro famiglie e del territorio in cui si colloca”.

campagna vaccinale

L’offerta si inserisce nella particolare attenzione che il brand, da sempre, riserva alla tutela della salute dei propri dipendenti, delle loro famiglie e della comunità locale. L’impegno è stato pubblicamente riconosciuto con la medaglia d’argento EcoVadis 2021 sulla qualità del sistema di gestione della Responsabilità Sociale d’Impresa dell’azienda. A questa si aggiunge la prestigiosa certificazione Top Employers Italia 2021, che da cinque anni consecutivi elegge iGuzzini uno tra i migliori datori di lavoro italiani e la speciale menzione all’interno dell’HR Best Practice Report Italy 2020 perla gestione dell’emergenza Covid-19.

“La salute e la sicurezza delle persone rappresentano la nostra priorità assoluta e fin dall’inizio dell’emergenza da Covid-19 abbiamo messo in campo tutte le misure necessarie e discrezionali per garantirle”, chiosa Cristiano Venturini, CEO di iGuzzini illuminazione. “Date queste premesse, abbiamo accolto con grande animo l’appello del Governo fornendo la nostra piena disponibilità a sostenere la campagna vaccinale per tutelare la salute della nostra comunità”.