Il 9 dicembre i vincitori del concorso Start up Light up


start up light up

In collegamento webinar mercoledì 9 dicembre dalle ore 17:00 alle 19:00, l’attesa cerimonia di premiazione dei vincitori del concorso promosso e organizzato da AIDI e realizzato in collaborazione con Talent Garden e Smart Communities Tech, rivolto ai progetti innovativi di start up nei settori dell’illuminazione, della domotica e della smart city.

Un evento aperto al pubblico che seguirà in diretta dai propri schermi la cerimonia con la possibilità di votare il progetto più interessante.

Tre i settori chiave che sono il cuore del concorso, entrambi temi di grande attualità: dall’illuminazione pubblica intelligente e ben curata delle nostre città sempre più interconesse e digitali, a quella che concorre o dovrebbe concorrere alla sostenibilità ambientale o green delle nostre città, e al loro sviluppo sostenibile, sociale e di bellezza; alla “casa “intelligente, intesa spazio e luogo privato o collettivo, come l’abitazione, le scuole, gli ospedali, uffici, che possono trasformarsi in “ecosistemi” in cui dispositivi elettronici contribuiscono a migliore la vita dei cittadini.

Argomenti, oggi, che la violenta e globale pandemia, ha posto ancor più all’ordine del giorno delle città e delle nazioni, di cittadini, lavoratori e imprese, di chi governa, e che molto possono concorrere, con investimenti e professionalità, a strumenti di programmazione economico-legislativa, a uno sviluppo più sostenibile e a un futuro più a “misura d’uomo”. Il concorso di AIDI ha raccolto questa sfida con grande anticipo, e siamo certi che sia stata altrettanto raccolta anche dai migliori talenti. I risultati li vedremo mercoledì sera.

Per AIDI c’era la volontà e l’ambizioso obiettivo con questa prima edizione di far emergere e di conseguenza esplorare le idee più innovative, i progressi più sensibili e ad alto contenuto tecnologico, con forti potenzialità di crescita, che sappiamo fanno accelerare l’intero sistema produttivo, economico, ambientale. Tutto ciò possibile attraverso l’incontro di talenti, competenze, idee, favorendo e sollecitando il confronto e la crescita delle giovani imprese del settore, di brillanti ricercatori, di progettisti e di creativi. Traguardi non semplici da raggiungere, purtroppo sovente elusi o non sempre sostenuti adeguatamente con risorse e mezzi, ma tra i punti chiave della politica industriale italiana, in questo caso dell’industria italiana dell’illuminazione che AIDI rappresenta sia sul piano della ricerca sia della cultura della luce.

Il prossimo 9 dicembre, in una lunga diretta di due ore, conosceremo i vincitori di questa prima edizione. I 9 finalisti in gara sono:

  • Simone Massinelli – Polytube
  • Massimo Targetti – Sideis
  • Santo Lico – Huna
  • Gabriele Mundula – Web Light
  • Giorgia Rossi – Open Beams
  • Federico Merz – Creon
  • Future Care – Looky
  • Spongedsign – Guapa
  • Nunzio Gianfelice – Her

Nella stessa serata saranno proclamati tre vincitori per ciascuna delle seguenti categorie:

  • Illuminazione intelligente per la città del futuro
  • Illuminazione intelligente per la sostenibilità ambientale e l’impresa sociale
  • “Smart Home” e “Smart Building”

Inoltre, verrà assegnato il Premio speciale della giuria (composta da personalità del mondo delle imprese, del venture capital, dell’informazione, degli incubatori, dell’università). 

E un vincitore web, che sarà scelto su votazione in diretta dal pubblico collegato durante la cerimonia.

I progetti vincitori riceveranno 3.000 euro ciascuno (somma che potrà essere convertita in un percorso di 4 mesi con l’incubatore Campania NewStee; o in un viaggio di 3 giorni in Israele alla scoperta dell’ecosistema di start up tecnologiche; o in una serie di incontri con rappresentanti di importanti aziende e utility del settore, tra cui le aziende sponsor del concorso, che elenchiamo meritatamente:
Main Sponsor: A2A Illuminazione Pubblica, Cariboni Group, Enel X, Performance in Lighting.
Sponsor Gold: Arianna, Citelum, City Green Light, Gewiss, Iren, Neri, Osram, Schréder.
Sponsor Silver: Acea, Algorab, IGuzzini, Gmrenlights, Lef, Litek, Reverberi Enetec, Signify, Valtellina.

Un appuntamento dunque da non mancare