LUCE POP PER LA CASA DEL GF VIP


grande fratello vip
Casa GF VIP, lampade Bellota e Ayrton by Giorgio Biscaro per FERROLUCE

Si sono accesi i riflettori nella casa più spiata d’Italia: è onda da qualche settimana il GF VIP, il reality show in cui volti noti della televisione e dello spettacolo coabitano per diverse settimane, ripresi dalle telecamere 24 ore su 24. Il format nazional-popolare continua a riscuotere successo e, giunto alla sua quinta edizione, rinnova non solo il meccanismo di interazione tra i concorrenti ma anche l’interior design dell’appartamento più celebre di Cinecittà.

La massiccia esposizione mediatica degli interni ha da sempre attratto i brand di arredamento, che ormai fanno del product placement una delle maggiori forme di promozione; i mobili e i complementi che definiscono stanze vissute nella quotidianità e “spiate” tutti i giorni inevitabilmente attraggono l’attenzione degli spettatori, che tra una storia d’amore e una lite posano lo sguardo su dettagli sempre differenti.

In questo contesto spiccano le lampade a sospensione di Ferroluce, creazioni coloratissime appartenenti alla linea Déco, la più moderna del marchio. Il linguaggio pop e l’interpretazione della ceramica che strizza l’occhio alla lezione di Memphis dei lampadari sono frutto dell’estro creativo di Giorgio Biscaropoliedrico progettista e art director. La sua vasta esperienza nel mondo dell’illuminazione (basti ricordare il suo esordio in Foscarini e la sua avventura come giovanissimo direttore artistico di Fontanaarte) si è sempre caratterizzata per la forte carica creativa che si traduce in oggetti “di rottura”, dall’estetica contemporanea. Il suo maggiore punto di forza è riuscire a creare pezzi innovativi ma che risultano familiari e rassicuranti fin dal primo momento.

  • lariat
  • lariat
  • lariat

Il modello Lariat, una lampada-gioiello componibile che nasce dall’alternarsi di diverse piccole sculture ceramiche dalle tonalità a contrasto, illumina il conviviale tavolo da pranzo; l’installazione di multipli che differiscono leggermente l’uno dall’altro crea un caleidoscopico effetto che non può passare inosservato. Bellota e Ayrton illuminano rispettivamente la zona conversazione e le camere da letto; i variopinti paralumi – vere e proprie sculture ceramiche –  aggiungono nuance alla casa del GF VIP che quest’anno scommette tutto su una palette cromatica accesa e sull’accostamento di pattern a contrasto. Lo stile è forse troppo “deciso” per essere replicato in toto in una dimora privata, ma le suggestioni e le ispirazioni di certo non mancano.

Precedente LA CHIESA-ARCOBALENO
Prossimo A MILANO L’OSPEDALE ENTRA AL MUSEO