Sospeso il XIX Congresso Nazionale AIDI Doveva tenersi a Napoli il 19-20 ottobre


Napoli
Foto di Carlo Achilli da Pixabay

AIDI con una nota firmata dal presidente Gian Paolo Roscio, ha comunicato che a causa l’emergenza sanitaria in particolar modo nella città di Napoli che da diversi giorni sta creando allarme e preoccupazione, ha deciso di sospendere l’organizzazione del Congresso Nazionale che si sarebbe dovuto svolgere il 19 e 20 ottobre presso la Città della Scienza. 

La storica Associazione aveva strutturato questo importante appuntamento culturale e scientifico, in modo da realizzarlo con tutte le necessarie condizioni di sicurezza; purtroppo per la crescita esponenziale dei casi positivi e dei ricoveri non può più assicurare all’evento le stesse condizioni di sicurezza nonostante l’applicazione di tutti i protocolli. 

Molti infatti i messaggi di preoccupazione nei giorni scorsi che l’associazione non ha potuto e voluto ignorare. Un atto di responsabilità, spiega Gian Paolo Roscio, nei confronti dei soci, dei congressisti e anche nei confronti della città di Napoli, al fine di evitare di poter aggravare in qualche modo una situazione sanitaria già molto delicata. 

Per non disperdere il molto lavoro congressuale al quale AIDI aveva dedicato impegno e risorse: relazioni di architetti, lighting designer, docenti, imprenditori, amministratori locali, e ricerce, studi, memorie e progetti che al Congresso sarebbero stati presentati e dibattuti, AIDI definirà nei prossimi giorni modalità organizzative per un congresso virtuale, dove le stesse tematiche avranno ampio spazio, così il confronto e gli approfondimenti. 

Precedente FIATLUX PROGETTO GIUBILEO DELLA LUCE
Prossimo NOMINE IN PANZERI LUCE SULLA CULTURA DEL PROGETTO