A MILANO IL NUOVO VOLTO ILLUMINATO DELLA GALLERIA DI PALAZZO BOLCHINI


Palazzo Bolchini
Credit: Palazzo Bolchini P+F Archietti, MTS photo ©Leo Torri

Giovedì 1° ottobre 2020, alle ore 18.00, nei giorni di Milano Design City, sarà presentato il progetto di riqualificazione della Galleria Bolchini, in piazza Meda 6, firmato da Parisotto + Formenton Architetti.

Intervento che comprende il porticato pubblico e la parte inferiore della facciata dello storico Palazzo Bolchini, vasto edificio che occupa l’intero lato nord di piazza Meda, progettato da Pier Giulio Magistretti tra il 1928 e il 1930, su incarico di Ada dell’Acqua in Bolchini e l’avvocato Ferruccio Bolchini, nel cuore monumentale della città e poco distante dal Duomo.

  • Palazzo Bolchini
  • Palazzo Bolchini
  • Palazzo Bolchini

Una nuova promenade architecturale e di luce a Milano, in una piazza in cui tra il verde di un giardino di città ammiriamo anche il Sole o il Grande disco, la grande scultura realizzata da Arnaldo Pomodoro negli anni ‘80 da allora lì protagonista assoluta, e sul lato ovest l’edificio progettato nel 1973 dal gruppo BBPR per la Chase Manhattan Bank. 

Una riqualificazione che comprende, e ne siamo molto lieti, anche il progetto illuminotecnico realizzato dallo studio internazionale Metis Lighting, che dà una nuova luce a uno dei più imponenti palazzi milanesi del Novecento, a pochi passi da piazza Belgioioso e dal palazzo omonimo, la splendida architettura del Piermarini.

Una illuminazione che farà riemergere con eleganza gli elementi architettonici originari. Altrettanto donando a tutta l’area, ricca di attività commerciali -siamo a pochi metri da Montenapoleone- una nuova e suggestiva atmosfera, godibile sia durante le ore diurne che in quelle serali. Le affascinanti immagini di Leo Torri, grande fotografo di architettura e still life, che anticipiamo, ci proiettano da subito con gli occhi in un percorso serali che con le luci di Metis Lighting confidiamo sia ancora più magico.

  • Palazzo Bolchini
  • Palazzo Bolchini

Alla presentazione saranno presenti, intervistati da Giorgio Tartaro: Roberto Dulio, professore associato di Storia dell’architettura al Politecnico di Milano, gli architetti Aldo Parisotto e Massimo Formenton, e Marinella Patetta, progettista Methis Lighting.

Un appuntamento da non mancare in una città che piano piano si sta risollevando dopo mesi drammatici e difficili, e forse non brillanti; purtroppo il numero dei presenti sarà contingentato per evitare assembramenti, ma per tutti la possibilità di vedere la presentazione che verrà trasmessa in diretta Instagram e video-registrata, e resa disponibile dal 5 ottobre 2020 sui canali social e youtube al seguente LINK 

Precedente A Milano nel 2021 il 14° Congresso internazionale dell’Association Internationale de la Couleur
Prossimo NUOVO IMPIANTO ILLUMINOTECNICO PER L’ARENA SPORTIVA DI NANTES