NUOVO SHOWROOM MIG: TADAO ANDO “SEGRETO” A MILANO


showroom MIG

Tra le aperture più interessanti legate al mondo del design segnaliamo il nuovo showroom milanese di MIG – Mezzalira Investment Group, che ha scelto di rispondere alla crisi legata agli eccezionali avvenimenti del 2020 puntando sulla valorizzazione del Made in Italy. Dopo le inaugurazioni di Londra, Madrid e Pechino, il gruppo industriale veneto ha scelto una location d’eccezione in via della Spiga per esporre i prodotti dei suoi quattro brand: Jesse, Sinetica, Sitland e l’azienda di illuminazione Rotaliana.

Lo showroom MIG occupa 400 metri quadrati di un palazzo settecentesco con “giardino segreto”; gli interni sono stati firmati dallo Studio Lucchese Design che ha optato per una suddivisione funzionale degli ambienti, in cui a ogni sala corrisponde una precisa funzione abitativa.

Ogni spazio è caratterizzato da un colore diverso e favorisce la convivenza tra le proposte dei diversi marchi del portafoglio MIG, valorizzando le peculiarità di ogni prodotto e favorendo un’offerta sinergica e coordinata tra le aziende, strategica soprattutto in ottica contract.

  • showroom MIG
  • showroom MIG
  • showroom MIG

Di particolare interesse la sala centrale del negozio, in cui è ancora riconoscibile un intervento dell’architetto Tadao Ando; l’approccio minimalista del maestro giapponese è evidente nella grande parete curva in cemento, lunga 13 metri e alta 7, che domina lo spazio espositivo diventando il fulcro dell’intera esposizione.

  • showroom MIG
  • showroom MIG
  • showroom MIG

Una mossa commerciale interessante, che attraverso l’allestimento riesce a proporre un’offerta coordinata, in cui le lampade di Rotaliana sono esposte e contribuiscono alla luce d’ambiente generale.

Precedente Venezia rinasce, guarda al passato, trasfigura il futuro e risplende nell’oro
Prossimo ELEMENTS OF LIGHT Il nuovo Brand Book di Flos