LO STUDIO SPEIRS + MAJOR FIRMA LA NUOVA ILLUMINAZIONE DI WESTMINSTER ABBEY


Westminster Abbey
Westminster Abbey. The new lighting delivers the flexibility to support all the important functions of the Abbey and allows the magnificent architecture to be appreciated photo ©James Newton

Il primo e più importante intervento per la nuova illuminazione dell’Abbazia di Westminster a Londra è stato completato sotto la guida dei lighting designer Speirs + Major. Il progetto, che sarà suddiviso in sei tranche, prevede la realizzazione di uno schema luminoso flessibile, che possa adattarsi alle varie occasioni liturgiche, ma anche a eventi speciali come concerti o cerimonie legate alla famiglia reale. La “fase uno” ha interessato la navata centrale, il coro, il transetto e il sacrario.

  • Westminster Abbey
  • Westminster Abbey
  • Westminster Abbey
  • Westminster Abbey
  • Westminster Abbey

Una delle maggiori sfide tecniche, oltre alla completa riprogettazione dell’impianto elettrico che risaliva ai primi anni del XX secolo, è stata quella di mantenere l’abbazia sempre aperta e in condizioni di sicurezza durante i lavori, perciò i vecchi corpi illuminanti sono stati disinstallati e contestualmente sostituiti con quelli nuovi.

Un nuovo sistema di spot downlight, alloggiati al livello delle trifore, garantisce oggi una corretta illuminazione del piano di calpestio dell’Abbazia, contribuendo alla valorizzazione dell’apparato decorativo parietale. Gli imponenti chandelier in cristallo Waterford, installati dalla metà del 1900 all’incrocio tra la navata e il transetto e per anni fulcro dell’illuminazione di tutto lo spazio, sono stati oggetto di un interessante intervento di conversione a LED. I lampadari sono stati smontati e dotati di un totale di 896 moduli LED tunable white; non è stato possibile aggiungere dei cavi perché gli chandelier si possono posizionare a differenti altezze usando un sistema di carrucole, un ri-cablaggio avrebbe dunque compromesso la loro movimentazione.

  • Westminster Abbey
  • Westminster Abbey
  • Westminster Abbey
  • Westminster Abbey
  • Westminster Abbey

Ha dichiarato Mark Major, direttore di Speirs + Major: “Occuparsi della ri-illuminazione di un edificio così importante dal punto di vista storico e artistico è un immenso privilegio e un’enorme responsabilità. Il nostro progetto si è basato su approfondite ricerche per capire tutte le funzioni che l’Abbazia assolve come chiesa, ma anche per conoscere il suo patrimonio d’arte, al fine di interpretare correttamente gli spazi e i dettagli architettonici. Abbiamo coinvolto i responsabili della conservazione, dell’educazione, del turismo e degli eventi speciali, lavorando in stretto contatto con i direttori della Fabbrica”.

Precedente BIENNALE LIGHT ART MANTOVA APPUNTAMENTO IL 26 SETTEMBRE
Prossimo FRANCESCO STEFANELLI NUOVO DIRETTORE GENERALE DI NERI SPA