PREMIO “ECCELLENZE D’IMPRESA 2020″, 7a EDIZIONE APERTE LE CANDIDATURE


Toro
"BULL", Laura Panno, 2002, collezione privata.

Abbiamo il piacere di portare all’attenzione in particolare delle aziende del settore illuminazione la sintesi del bando per il Premio “Eccellenze d’impresa 2020”. L’obiettivo del Premio è attribuire un riconoscimento a un’azienda italiana o straniera operante in Italia – di qualsiasi settore e dimensione – che si sia particolarmente distinta per una storia di successo con forti connotati di innovazione.

Il premio,  alla  sua 7a edizione,  è  organizzato dalla società di consulenza GEAArca Fondi SGR Harvard Business Review Italia.
Le candidature verranno selezionate da esperti di GEA e Harvard Business Review Italia, che definiranno una short list di imprese finaliste che verrà sottoposta, per la selezione finale, alla Giuria del Premio composta da Prof. Marco Fortis – Vice Presidente di Fondazione Edison,  Dott. Gabriele Galateri – Presidente di Assicurazioni Generali, Dott.ssa  Patrizia Grieco – Presidente di Enel,  Dott. Raffaele Jerusalmi – Amministratore Delegato di Borsa Italiana  e Dott.ssa Luisa Todini – Presidente di Todini Finanziaria. 

Il vincitore verrà premiato nel corso di un convegno organizzato congiuntamente dai promotori, che avrà luogo a Milano il 15 ottobre 2020 a Palazzo Mezzanotte (Borsa Italiana).

Palazzo Mezzanotte
Palazzo Mezzanotte – ph. ©Luca Volpi (Goldmund100) – wikimedia

CRITERI DI SELEZIONE DELLE AZIENDE CANDIDATE

  • evidenziato una particolare capacità di innovazione di prodotto e/o di processo; 
  • sviluppato una leadership tecnologica basata su un sostenuto e continuativo impegno in attività di R&S; 
  • realizzato un efficace processo di internazionalizzazione in base a una originale e ampia visione e proiezione sui mercati mondiali; 
  • realizzato una sostanziale creazione di nuovi posti di lavoro qualifcati, con particolare attenzione ai giovani e alle diversità di vario genere; 
  • condotto una gestione e uno sviluppo efficaci dei talenti, nel quadro di una visione non elitaria ma difusa dello sviluppo del talento in azienda; 
  • elaborato e implementato una reale e sostanziale politica di sostenibilità ambientale e di responsabilità sociale dell’impresa; 
  • evidenziato un particolare dinamismo imprenditoriale, specie in fase di start-up; 
  • definito e implementato in modo efficace politiche di sviluppo della leadership, con particolare riguardo ai piani di successione, incluse le problematiche della successione familiare. 

Saranno accettate sia candidature da parte di terzi sia auto-candidature che dovranno essere inviate alla Segreteria del Premio nel periodo 15 gennaio 2020 – 30 giugno 2020. Le candidature dovranno riferirsi all’attività di una specifica azienda e non all’attività di persone. 

La presentazione dell’azienda candidata dovrà essere accompagnata da una descrizione in max 50 righe di testo, riportante le motivazioni per cui si ritiene che l’impresa candidata soddisfi i criteri del Premio e dall’ultimo bilancio disponibile. La Segreteria del Premio potrà chiedere alle aziende candidate un supplemento d’informazione per verifcare la consistenza delle candidature stesse. Le segnalazioni e candidature dovranno riportare con precisione i dati anagrafici completi dell’azienda e le motivazioni per cui l’azienda viene proposta per il Premio in relazione ai criteri sopra definiti.

Le candidature vanno inviate con una delle seguenti modalità: 
mail: premio@eccellenzedimpresa.it
via posta all’indirizzo:  
Eccellenze d’impresa c/o GEA, Corso Italia 47,  20122, Milano
tramite form online sul sito: www.eccellenzedimpresa.it
Precedente Alexander Bellman. Tra coraggio, ricerca e visioni
Prossimo Le porte di luce di Daan Roosegaarde