INNOVAZIONE DIGITALE E ILLUMINAZIONE PUBBLICA CONVEGNO ENEA A ROMA


Giovedì 27 giugno a Roma ENEA organizza il workshop “Innovazione digitale del processo di rigenerazione urbana – Illuminazione Pubblica e Public Energy Living Lab”, un’occasione di confronto per rappresentanti nazionali di istituzioni, imprese, associazioni e comunità scientifica sul percorso per rimodellare in chiave smart città e territori in Italia e Europa, attraverso un cambiamento profondo nella gestione di infrastrutture e servizi strategici, a partire dalla pubblica illuminazione (9:30-13:30 – Sede ENEA, Via Giulio Romano 41, Roma). 

All’evento interverranno, tra gli altri, il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Mattia Fantinati, il responsabile Servizio Banche Dati e Open Data di AgID Gabriele Ciasullo, il Senior Category Manager di CONSIP Daniele D’Orazio e la coordinatrice della Cabina di Regia “Benessere Italia” (BES) della Presidenza del Consiglio dei Ministri Filomena Maggino, oltre a rappresentanti di istituzioni tra cui l’Agenzia Coesione Territoriale, Cassa Depositi e Prestiti, Acquirente Unico, di stakeholder industriali tra cui ENELX, Engie, City Green Light, A2A e di associazioni, quali ANCI, Assistal, Confindustria, Assil con Fabio Pagano, Aidi con il presidente Gian Paolo Roscio.  

Partiti dalla pubblica illuminazione ENEA ha sviluppato e lanciato il Public Energy Living Lab (Progetto PELL), quale strumento operativo per eccellenza della proposta di ENEA per innovare il processo gestionale di una delle infrastrutture più strategiche alla rigenerazione urbana in chiave Smart City e per supportare la digitalizzazione della pubblica amministrazione. Il PELL, quale piattaforma di raccolta, organizzazione, gestione, elaborazione, integrazione e valutazione dei dati, replicabile ad altre infrastrutture chiave, risponde alla necessità di una conoscenza uniforme ed aggiornata dell’infrastruttura, dei suoi consumi e costi oltre che alla sempre maggiore richiesta di trasparenza e monitoraggio sulla qualità delle prestazioni e tipologia dei servizi offerti. Finanziato dalla Ricerca di Sistema Elettrico per il suo sviluppo nell’ambito di un programma d’innovazione e valorizzazione della rete elettrica e servizi, viene presentato quale proposta e salto qualitativo nell’avvio del processo di digitalizzazione dei servizi strategici della Pubblica Amministrazione, ai fini di poter strutturare un programma nazionale d’innovazione urbana che trova, nel concetto smart di “conoscere per gestire e integrare”, il suo principio ispiratore.

PROGRAMMA

9.00
Registrazione partecipanti
9.30
Apertura dei lavori
Gian Piero Celata, Direttore Dipartimento Tecnologie Energetiche, ENEA
9.40
Strategia Nazionale per l’innovazione digitale dei processi gestionali della Pubblica Amministrazione
Mattia Fantinati, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri
9.55
La via italiana alla governance dei dati urbani per la transizione smart delle città e dei territori
Mauro Annunziato, Direttore Divisione Smart Energy, ENEA
10.10
La sinergia tra la governance dei dati urbani ed il monitoraggio del benessere
Filomena Maggino, Ufficio del Presidente, Presidenza del Consiglio dei Ministri
10.25
Presentazione del Public Energy Living Lab quale strumento d’innovazione gestionale
10.25
Il Public Energy Living Lab per l’innovazione gestionale dell’infrastruttura della Pubblica illuminazione
Laura Blaso, Laboratorio Smart Cities and Communities, ENEA
10.40
Data Model PELL e interoperabilità per la digitalizzazione nazionale dei servizi
Gabriele Ciasullo– Responsabile Servizio Banche Dati e Open Data, AgID
10.55
Il Public Energy Living Lab nelle iniziative Consip
Daniele D’Orazio, Sourcing Energia, Building Management e MePA, Area Energia e Utility, CONSIP
11.05
Pausa caffè

11.20

Tavola Rotonda: Il punto di vista istituzionale e degli stakeholder industriali
Moderano: Nicoletta Gozo, ENEA, e Emanuele Martinelli,Energia Media
Partecipano:

  • Alessio Borriello, Acquirente Unico
  • Giorgio Martini, Agenzia Coesione Territoriale 
  • Mauro Draoli, AgID
  • Alfonso Nardi, Invitalia
  • Giovanni Vetritto, Presidenza del Consiglio 
  • Massimo Beccarello, Confindustria
  • Gian Paolo Roscio, Presidente Aidi
  • Fabio Pagano, Assil
  • Angelo Carlini, Assistal
  • 13.20
Precedente LA LUCE DI SALI MULLER
Prossimo A MACERATA, LA XV CONFERENZA DEL COLORE