FIRMARE SEMPRE UN CONTRATTO


APIL

PERCHÉ? LO SPIEGA APIL

APIL – Associazione professionisti dell’illuminazione, organizza il prossimo 23 febbraio, ore 11.30, un Wèbinar di approfondimento sulla professione.
In particolare APIL tratterà l’argomento della libera professione, dei compensi professionali e di cosa è cambiato dal D.L. 1/2012, dal primo provvedimento del 2013, legge 4 del 4 gennaio 2013, e delle ragioni per cui è opportuno iscriversi a una associazione professionale di categoria. Ma anche del perché il compenso professionale deve essere pattuito al momento del conferimento dell’incarico in forma scritta. anche se la legge non lo prevede. Titola, infatti, il loro comunicato-invito: “SCRIPTA MANENT, la necessità di firmare sempre un contratto”.

Già Omero scriveva di parole alate, cioè che volano, una sua frase molto frequente sia nell’Iliade che nell’Odissea!

L’evento è gratuito, aperto ai soci APIL e non soci.
Iscrizione al seguente link: https://attendee.gotowebinar.com/register/3160505880768210946

Precedente Piano nobile di luce
Prossimo LA LUCE DEGLI STADI OLIMPICI DI SEUL