NUOVE LUCI PER VIA GESÙ


via gesù

TRA DESIGN, STORIA E MODA

Via Gesù a Milano si accende di nuova luce in occasione della settimana della moda uomo.
È stato inaugurato nei giorni scorsi il nuovo sistema che, oltre a illuminare la via, consente a cittadini, residenti e turisti di scoprire, in modo interattivo, una delle vie più caratteristiche della città e i suoi molti tesori d’arte e di stile.

Il progetto Via Gesù: the flow of light è stato  ideato e realizzato da Artemide e promosso dall’Associazione di via Gesù insieme alla Fondazione Riccardo Catella, in collaborazione con il Comune di Milano e A2a. Un’installazione illuminotecnica permanente in sintonia con il concetto di Smart City di cui il Comune è da tempo promotore. Un fiume di luce che supera il concetto di illuminazione urbana e diventa fonte di informazione, relazione e cultura in un’area storica della città. Un progetto sperimentale che valorizza, grazie alle opportunità offerte delle nuove tecnologiche, le peculiarità di un luogo dove si susseguono botteghe artigiane, antiquari, il Four seasons Hotel Milano (nato dalla trasformazione del Convento di Santa Maria del Gesù) e la Casa museo Bagatti Valsecchi.

Le undici nuove lampade Nur LED outdoor ideate da Artemide e installate lungo tutta la via, grazie a particolari sensori affiancati alla tecnologia Bluetooth low energy, consentono di stabilire una connessione diretta con gli smartphone o i tablet dei passanti, introducendoli in un flusso di aggiornamenti informativi grazie ai quali scoprire la storia della via e del quartiere, delle attività commerciali,  insieme alle tante opportunità culturali, turistiche e molte altre curiosità di una città sempre più attenta a valorizzare la propria storia e architettura anche con l’utilizzo delle nuove tecnologie.
La piattaforma intelligente si integra in un network cittadino smart e “senseable” consentendo la misurazione di differenti parametri di gestione e lo scambio dei dati aperto a diverse applicazioni.
Il costo complessivo del progetto è interamente sostenuto Artemide e dall’Associazione di via Gesù e donato alla città.

 

Precedente XIV MASTER IN LIGHTING DESIGN DELLA SAPIENZA
Prossimo UN’ESPERIENZA DI GIOCO E DI LUCE COINVOLGENTE