ITALIA E CINA SI CONFRONTANO A MILANO


A Milano, mercoledì 15 novembre 2017, presso il Centro Congressi Fondazione Cariplo di via Romagnosi 8, la sesta edizione di FIMI – Forum Internazionalizzazione del Made in Italy, l’appuntamento di Messe Frankfurt Italia quest’anno dedicato al ruolo del mercato cinese nel processo di internazionalizzazione delle piccole e medie imprese italiane, con un focus particolare su new retail, e-commerce e proprietà intellettuale.

Modera Andrea Cabrini, Condirettore MilanoFinanza.

L’apertura dei lavori alle ore 9,30 sarà a cura di Detlef Braun, Member of Executive Board Messe Frankfurt,
e Giacomo Moletto, CEO Hearst Italia e Western Europe. Seguiranno i saluti istituzionali di
Xu Yingxin
, Vicepresidente Esecutivo di CCPIT TEX – China Council for the Promotion of International Trade.

Alle 10.00, il keynote speech di Francesco Boggio Ferraris, Direttore Scuola di Formazione Permanente della Fondazione Italia Cina.

Alle 10.30 la prima Sessione dal titolo Proprietà intellettuale e supplyside / demand side: nuove sfide per le PMI in Cina, con gli interventi di Filippo Fasulo, Coordinatore scientifico CeSIF, Andrea Cappai, European and Italian Trademark and Design attorney Bugnion Spa e Federico Sutti, Managing Partner Dentons Chinese Law Firm.

Alle 11.15, L’esperienza italiana: Case history di successo, con Ercole Botto Poala, CEO/Presidente Successori Reda/Milano Unica, Massimiliano Guzzini, Vice President iGuzzini, Fabiana Scavolini, Direzione Commerciale e Marketing Scavolini e Umberto Simonelli, General Counsel e Segretario del Consiglio di Amministrazione Brembo.

Alle ore 12,15 la seconda e ultima Sessione dal titolo Welcome to China: nuovi scenari per e-commerce e retail con Alberto Rossi, Responsabile marketing e analista CeSIF, Albert Antonini Mangia, Business Development & Marketing Alibaba Group e Lizzy Hu, Key Account Manager, BD Director, Europe CIeNET Technologies.

Ore 13.00, conclusioni e chiusura lavori.

Precedente Francesco Murano illumina Miró a Torino
Prossimo L’illuminazione LED made in Italy raggiunge nuovi standard di qualità