IDEARE E GESTIRE EVENTI DI SUCCESSO


EVENTING

L’evento in rapporto alla globalizzazione della comunicazione, l’evento dal punto di vista del management e del budget; l’evento come festival o come strategia di fundraising, come intrattenimento, media event, come occasione di marketing esperienziale (in cui la luce è sempre, immancabilmente, tra i protagonisti! NdR).

Queste alcune delle declinazioni del sistema-evento che verranno analizzate nel corso della Giornata di Formazione dal titolo EVENTING – Ideare e gestire eventi di successo. La nuova “live communication”, organizzata da FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, in collaborazione con il Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media, Università di Roma Tor Vergata, e in programma il prossimo 22 giugno presso la TIM FACTORY, in via delle Conce 12b a Roma.

Il corso, alla sua IV edizione, è a cura di Simonetta Pattuglia  – docente di Marketing, Comunicazione e Media e direttore del Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media all’Università di Roma Tor Vergata – e vedrà la partecipazione di manager di comunicazione che affronteranno case study aggiornati e rilevanti: Loredana Grimaldi, Head of Events di TIM, Cristiano Habetswallner, responsabile Sponsorship di TIM, e Mariano Tredicini Responsabile Digital Communication di TIM; Silvia Diaconale, responsabile Comunicazione Corporate Private e Sponsorship di BNL; Debora Rossi, responsabile Risorse Umane e Ufficio Legale della Biennale di Venezia.

Se il consumatore moderno si configurava fino a qualche decennio fa come un’entità passiva, dai comportamenti stabili e facilmente interpretabili dal mercato, oggi, data anche la frammentazione della sua identità e del suo stile di vita, egli ricostruisce continuamente le sue preferenze e i suoi bisogni, costruendo al tempo stesso il senso dei prodotti che consuma. Ciò fa sì che la connessione tra produttore e consumatore sia molto più stretta e determinata da leve non solo razionali, ma anche e prevalentemente emozionaliL’individuo non si avvicina al marchio solo e semplicemente per soddisfare un bisogno, ma per riconoscersi nei suoi valori; motivo per cui l’azienda non deve solo produrre prodotti o servizi di qualità, ma deve anche fare in modo di offrirgli un’esperienza memorabile e personale, e, allo tesso tempo, condivisibile con il suo ambiente sociale. A supporto di questo obiettivo entra in gioco il sistema evento che, sulla base del mix armonico e coordinato tra le persone impegnate nell’organizzazione, il contesto ambientale e sociale in cui esso ha luogo e i pubblici con cui vuole instaurare punti di contatto, innesca un meccanismo di coinvolgimento che determina il suo successo.

 

Il corso è aperto a tutti, soci FERPI e non soci.
Dà diritto al riconoscimento di 100 crediti ai soci FERPI.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni: casp@ferpi.it

Precedente THE LIGHTING BIBLE 12
Prossimo LUCE DI QUALITÀ