La nuova luce per il Castello Ceconi


Castello Ceconi

Il Castello Ceconi a Val d’Arzino (PN), punta di diamante del programma di formazione Graphistudio, sotto la direzione dell’Accademia di Fotografia Conte Ceconi, è stato restaurato e illuminato con le ultime tecnologie Led.

Particolare attenzione è stata rivolta all’illuminazione, per tutte le facciate, le merlature, le torri, le statue, gli affreschi e la ghiacciaia, utilizzando sorgenti luminose al Led con temperature di colore in funzione dei materiali impiegati creando un atmosfera accogliente, unica. Lo studio illuminotecnico ha di fatto coinvolto ogni angolo del castello, attento ad adattare la luce alle tipologie di murature da cui è composto.

Ogni piano del castello è dotato di un Touch Screen su cui è possibile verificare e comandare ogni singolo punto luce con un semplice i-Pad. La fornitura è curata dalla Thorn Lighting con il suo modello Contrast, con modulo da 82 led a 56W, muniti di lenti speciali che hanno permesso di indirizzare la luce sui punti prescelti. Anche per la zona restaurante, sul retro castello, tutte le volte e le merlature in pietra sono state illuminate dalla luce bianca dei proiettori Thorn DecoLed 6 Led annegati nella pavimentazione esterna.