L’illuminazione delle opere nelle mostre d’arte


L'illuminazione delle opere

Incontro con Francesco Murano, Vittorio Sgarbi, Jacqueline Ceresoli e Clino Trini Castelli

Sabato 16 dicembre 2017, alle ore 16.00, presso La Triennale di Milano, alla presenza dell’autore verrà presentato il libro L’illuminazione delle opere nelle mostre d’arte di Francesco Murano, edito da Maggioli.

Per l’occasione i critici d’arte Vittorio Sgarbi e Jacqueline Ceresoli e il designer e artista Clino Trini Castelli, autori nel libro di approfonditi testi, racconteranno come la tecnica di illuminazione delle opere d’arte prevede grande sensibilità e un sistema complesso di regole e strumenti, in un incontro moderato da Giacomo Nicolella Maschietti.

Francesco Murano è oggi tra i più richiesti progettisti italiani d’illuminazione a servizio dell’arte, in spazi pubblici e privati, ed è l’autore delle luci di importanti esposizioni in Italia come Mirò, sogno e colore a Palazzo Chiablese di Torino, Monet al Vittoriano di Roma e Keith Haring a Palazzo Reale a Milano. Docente della Scuola di Design del Politecnico di Milano, ha avuto come insegnanti Maestri come Ettore Sottsass, Mario Bellini, Alessandro Mendini, Clino Trini Castelli e Gianfranco Ferré.

Frutto di un percorso lungo e personale, il libro di Murano si rivolge sia a chi si avvicina alla professione sia a chi vuole comprendere quale sia la corretta illuminazione delle opere e degli spazi espositivi.

Precedente LIGHT TALK DI APIL A MILANO
Prossimo 3F Filippi rileva Targetti Sankey SpA